Bardolino: romeni arrestati questa notte in procinto di rubare nelle case

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Paola ha detto:

    Rimessi in liberta’ ….!? Pronti a riprovarci stanotte?

  2. aschiano ha detto:

    Il giudice applica la legge: quasi sempre gli imputati si appellano ai “termini a difesa” articolo 108 codice di procedura penale:
    Il codice attribuisce il diritto ad avere un minimo di tempo per definire le proprie linee difensive. Nel processo penale, in molte situazioni, si attribuisce al difensore la possibilità di chiedere il “termine a difesa”. Sono tanti i casi. Uno degli esempi è dato dalla ipotesi che un difensore abbandoni la difesa dell’imputato: il nuovo difensore d’ufficio appena nominato può chiedere un termine a difesa per studiare gli atti (almeno 7 giorni). Oppure, nel corso del processo, il PM modifica l’accusa (magari contesta una nuova aggravante ecc.): il difensore ha diritto ad un termine a difesa per studiare la nuova situazione creatasi e decidere la propria linea.
    Dispositivo dell’art. 108 Codice di Procedura Penale
    1. Nei casi di rinuncia, di revoca, di incompatibilità, e nel caso di abbandono, il nuovo difensore dell’imputato o quello designato d’ufficio che ne fa richiesta ha diritto a un termine congruo, non inferiore a sette giorni, per prendere cognizione degli atti e per informarsi sui fatti oggetto del procedimento (1).
    2. Il termine di cui al comma 1 può essere inferiore se vi è consenso dell’imputato o del difensore o se vi sono specifiche esigenze processuali che possono determinare la scarcerazione dell’imputato o la prescrizione del reato. In tale caso il termine non può comunque essere inferiore a ventiquattro ore. Il giudice provvede con ordinanza (2).
    Note
    (1) Viene comunemente definito termine a difesa e stabilito, prima della riforma avvenuta con l. 13 febbraio 2001, n. 45, in un lasso di termine non inferiore a tre giorni, ora fissato a sette giorni.
    (2) Si può scendere al di sotto del termine prefissato al comma primo solo nelle suddette ipotesi e fermo restando il limite invalicabile delle ventiquattro ore.
    Quindi vengono rimessi in libertà per questo motivo e ovviamente nel frattempo “spariscono”

Lascia un commento

Translate »